Agroalimentare in Russia con “Italian experience”: l’incoming a Novara il 19 giugno

Si chiama Italian Experience’ ed è il progetto realizzato da Confartigianato con il sostegno di Ice Agenzia per promuovere l’artigianato e le piccole imprese del settore agroalimentare made in Italy in Russia e nei Paesi caucasici. L’iniziativa prevede di far conoscere ai buyers e agli chef esteri le materie prime ed i prodotti della nostra tradizione alimentare che nascono nei laboratori artigiani e servono a preparare i piatti della cucina italiana, la più apprezzata al mondo.

Il progetto “Italian experience” vedrà compiere l’ultima tappa del suo percorso in Piemonte: il 19 giugno è infatti in calendario a Novara l’incoming con importanti operatori di settore provenienti dalla Russia e Paesi limitrofi.

Il programma, in fase di definizione, vedrà la partecipazione di circa 20 buyers di aziende molto importanti con le quali le imprese associate del settore agroalimentare potranno confrontarsi in incontri B2B a titolo gratuito. 

Sono aperte le iscrizioni: chi fosse interessato a partecipare può compilare questo modulo (PDF) e inviarlo entro il 18 maggio a enrico.bindolini@asarva.org

Per ulteriori informazioni
Enrico Bindolini
enrico.bindolini@asarva.org
tel. 0381 907706